L’ultima volta di Daniel Day-Lewis: arriva Il Filo Nascosto

febbraio 22, 2018 11:23 am

Candidato a 6 premi Oscar. Basta questo? Allora aggiungiamo l’ultima apparizione sullo schermo prima del ritiro di uno dei più grandi attori viventi, Daniel Day-Lewis. Ha la regia di Paul Thomas Anderson Il Filo Nascosto, che torna nei nostri cinema dal 19 luglio.

La Londra degli Anni 50

Il personaggio di Daniel Day-Lewis è il celebre stilista Reynolds Woodcock, con la sorella Cyril centro della moda inglese del tempo.

La loro firma è sui vestiti della regina, delle attrici, dei nobili. Reynolds è oltretutto un ambitissimo scapolo, destinato però a perdere la testa.

L’incontro fatale con Alma

Le storie di Woodcock terminano grazie all’incontro con Alma. La ragazza diventa amante e fonte di ispirazione per lo stilista, travolto dall’amore in una vita che prima di Alma era dedicata alla carriera e organizzata con estrema attenzione.

Dieci anni dopo Il Petroliere

Poche parole, un atteggiamento aggressivo e un fascino magnetico. Daniel Day-Lewi da sempre ci ha abituato a grandi personaggi, e anche stavolta lascia il segno: l’attore porta in scena il ritratto di un uomo esigente e rigoroso, senza concessioni e tuttavia travolto dall’amore per Alma.

Da lei e dal suo sorriso enigmatico diventa impossibile fuggire, e la vita diventa un cammino tra sogno e realtà. Un approccio all’arte, quello di Woodcock, molto simile a quello dell’attore nei suoi indimenticabili ruoli: Day-Lewis e Anderson si ritrovano dieci anni dopo Il Petroliere. Stavolta sono insieme all’interno di un intricato e magnetico affresco della moda londinese degli anni ’50, vista attraverso gli occhi di uno dei suoi miti.

Torna a grande richiesta nei nostri cinema Il Filo Nascosto: dal 19 luglio nelle nostre sale.

Scopri il film
© 2018 Circuito Cinema
Designed & powered by Napier

Biglietto veloce

Biglietto veloce

Cinema:
Film:
Data:
Spettacolo: