Il Premio: Alessandro Gassman in viaggio con Gigi Proietti

Arriva in sala Il Premio, nuovo film diretto e interpretato da Alessandro Gassmann con un cast di autentici fuoriclasse, a cominciare dall’ “affabulatore” per eccellenza: il mitico Gigi Proietti.

 

Farà il suo debutto nelle sale italiane dal 6 dicembre Il Premio, la nuova fatica dietro la macchina da presa di Alessandro Gassmann.

Dopo l’esordio con Razza Bastarda e il documentario Torn – Strappati, Gassmann si ritaglia il duplice ruolo di interprete e regista in un progetto a lui particolarmente caro. Non solo perché vagamente ispirato ai suoi ricordi di infanzia e gioventù, ma anche perché ha dato al figlio del grande Vittorio la possibilità di lavorare al fianco di uno dei più cari amici del padre: Gigi Proietti.

 

Uno scrittore dalla vita… esagerata!

Il Premio racconta la storia di Giovanni Passamonte, uno scrittore di successo dalla vita esagerata (molte mogli e tanti figli) che, col passare degli anni, è diventato cinico ed egocentrico.

Quando gli viene comunicato che ha vinto il Premio Nobel per la Letteratura, a causa della sua paura degli aerei decide di intraprendere un viaggio on the road verso Stoccolma accompagnato da Rinaldo, il suo assistente personale, e dai figli Oreste e Lucrezia.

Il viaggio da Roma a Stoccolma sarà pieno di imprevisti, ma permetterà a Giovanni di appianare alcune divergenze con la sua famiglia e recuperare, tutti insieme, il tempo perduto.

il premio film

Un cast di attori straordinario

Al fianco di Alessandro Gassman, che nel film ha il ruolo di Oreste, personal trainer di professione, e di Gigi Proietti, nei panni dell’ “ingombrante” protagonista Giovanni Passamonte, troviamo la strepitosa Anna Foglietta nel ruolo di Lucrezia, blogger di successo, e Rocco Papaleo, che interpreta invece il fedelissimo Rinaldo.

Completano il cast del film Matilda De Angelis, esplosa grazie al successo di Veloce Come il Vento, il giovane musicista romano Marco Zitelli e la celeberrima Erika Blanc.

 

il premio film

Un singolare road movie su una famiglia molto particolare

Il Premio, scritto dallo stesso Gassmann in collaborazione con Walter Lupo, è un singolare road movie che vi farà divertire e commuovere. Tra risate, emozioni e un velo di malinconia, la storia della famiglia sui generis di Giovanni Passamonte vi farà riscoprire l’importanza degli affetti, quelli veri.

Per vedere al cinema Il Premio basta aspettare il 6 dicembre. L’imprevedibile viaggio di una famiglia molto particolare vi aspetta. Non perdetelo!