50 Primavere, Aurore si riprende tutto e ricomincia a vivere

La storia di una donna. Uno specchio all’interno del quale potranno guardarsi e ritrovarsi tantissime altre. Sorrisi ed emozioni tutte da scoprire nel film 50 Primavere, commedia francese che si inserisce in quello che ormai da anni è cinema di talento e tradizione e che arriva nelle sale di Circuito Cinema dal 21 dicembre.

Ricominciare a 50 anni

Un periodo decisamente complicato quello che vive Aurore, da poco cinquantenne. Un marito che se ne è andato, un lavoro perso, le difficoltà della menopausa e una figlia incinta. Come si fa a non perdere la testa? Aurore ce la fa grazie alle sue figlie e alla sua migliore amica, e rinasce grazie a un incontro che il destino le propone dopo anni.

50 primavere

L’amore perduto dell’adolescenza come “scintilla”

Alla fine Aurore perde la testa, ma non per le difficoltà dell’esistenza. Per l’amore, il suo grande amore di un passato che sembrava lontanissimo e che invece torna e sconvolge l’esistenza della donna. Aurore rinasce, ricomincia e torna a vivere. Non più soltanto una donna di 50 anni alle prese con i bilanci di una vita spesso amara, ma come donna che sceglie di riprendersi la luce e l’esistenza che le spetta e che merita.

50 primavere

Un omaggio a tutte le donne

La storia di Aurore è la storia di tante altre donne. Belle, forti, di talento, talvolta però sole, senza un amore e travolte dagli avvenimenti della vita. La regista Blandine Lenoire racconta come sia possibile ricominciare, anche a 50 anni, anche quando sembra che non ci sia più nulla se non l’avanzare dell’età. E invece è proprio nel cuore dell’Inverno che la Primavera è più vicina. Un racconto emozionante e pieno di umorismo, come nella migliore scuola del cinema francese. 50 Primavere arriva nelle sale dal 21 dicembre. Scopri dove su Circuito Cinema!