Passion Française: i film francesi in sala

I film francesi rientrano a pieno titolo nelle nostre sale, grazie ad alcuni titoli interessanti.

Dramma, commedia e misticismo fanno parte del largo spettro di generi che copre il cinema francese del momento.

I film francesi in sala

Titoli interessanti e storie molto diverse ti aspettano nelle sale Circuito Cinema con questi film francesi.

 

Dal 20 aprile arriva Famiglia all’Improvviso – Istruzioni Non Incluse.

Samuel è un uomo carismatico amante del divertimento che vive la sua vita nel Sud della Francia senza responsabilità e senza legami importanti fino a quando una delle sue vecchie fiamme gli lascia tra le braccia una bambina di pochi mesi, Gloria: sua figlia.

Dopo aver tentato invano di riconsegnare la piccola alla madre, cercandola disperatamente per le strade della sua città, Londra, arriva per Samuel il momento di crescere. Inizialmente incapace di prendersi cura della bambina, imparerà giorno dopo giorno ad essere un buon padre.

Otto anni dopo, quando Samuel e la piccola Gloria sono ormai inseparabili e felici, una sorpresa inaspettata cambierà le loro vite.

Con Omar Sy, Clémence Poésy, Gloria Colston, e Antoine Bertrand, non perdere nelle sale Circuito Cinema questa commedia fuori dal comune.

film francesi

Le Cose che Verranno ed Elle portano nelle sale l’incredibile Isabelle Huppert nelle sale.

In Le Cose che Verranno interpreta Nathalie, una donna per cui la filosofia non è solo un lavoro ma un vero e proprio stile di vita.

Nathalie è un’insegnante di filosofia in un liceo parigino. Un tempo sostenitrice di idee rivoluzionarie, ha convertito l’idealismo giovanile nella missione di insegnare ai giovani a pensare con le “proprie teste” e non esita a proporre ai suoi studenti testi filosofici che stimolino il confronto e la discussione.

Sposata, due figli e una madre fragile che ha bisogno di continue attenzioni, Nathalie divide le sue giornate tra la famiglia e la sua dedizione all’insegnamento del pensiero filosofico.

Un giorno, all’improvviso, questo suo mondo di rassicurante serenità si spezza e Nathalie si ritrova, suo malgrado, a doversi reinventare una nuova vita.

 

Elle è la storia di Michèle Leblanc, capo di un’azienda che produce videogiochi, la cui vita è sconvolta quando viene aggredita in casa sua da uno sconosciuto. Da quel momento rintracciarlo diviene per lei un’ossessione.

Imperturbabile, Michèle cerca di rintracciarlo, ma una volta trovato, tra loro si stabilisce uno strano gioco. Un gioco che potrebbe sfuggire loro di mano da un momento all’altro.

 

personal shopper

Olivier Assayas torna al cinema con Personal Shopper.

Il regista francese lavora ancora una volta con Kristen Stewart per raccontare la storia di una giovane ragazza americana che lavora come Personal Shopper per una star.

Maureen però ha anche il dono di parlare con gli spiriti, motivo per cui si trova a Parigi: sta aspettando un messaggio dal fratello gemello deceduto da poco.

Una presenza si mette in contatto con lei, ma è davvero sui fratello?

 

Prenota il tuo biglietto

 

Anche Planetarium porta due attrici americane nella magica Parigi.

Rebecca Zlotowski dirige Natalie Portman e Lily Rose Depp in questo film in cui spiritismo e cinema si incontrano.

Kate e Laura Barlow, due giovani spiritiste americane, stanno concludendo un tour mondiale. Affascinato dal loro dono, André Korben, potente produttore cinematografico francese, le ingaggia per girare un film molto ambizioso.

Non passa molto tempo prima che Laura scopra che Korben ha ben altre ragioni e intenti segreti nei quali coinvolgere le due sorelle.

La storia è ispirata dalla storia vera delle sorelle Fox che hanno diffuso lo spiritismo.

mal di pietre

Tra i film francesi nelle sale c’è anche Mal di Pietre tratto dal romanzo della nostra Milena Agus. La passionale Gabrielle (Marion Cotillard) sente a propria vita senza stimoli. La famiglia, preoccupata per lei, la costringe a sposare José (Àlex Brendemühl) anche se lei non lo ama.

La sua vita cambia quando incontra André Sauvage (Louis Garrel) un veterano anche lui alle terme. Lontana dal marito, André riaccende la passione di Gabrielle, portandola quasi alla follia.

 

Prenota il tuo biglietto

 

Elle è invece la storia della determinata Michèle Leblanc (Isabelle Huppert), capo di un’azienda che produce videogiochi, la cui vita è sconvolta quando viene aggredita in casa sua da uno sconosciuto. Da quel momento rintracciarlo diviene per lei un’ossessione.

Imperturbabile, Michèle cerca di rintracciarlo, ma una volta trovato, tra loro si stabilisce uno strano gioco. Un gioco che potrebbe sfuggire loro di mano da un momento all’altro.