Il vizio della speranza

Trama:

Edoardo De Angelis, dopo il successo di “Indivisibili”, propone un racconto che parla di un futuro migliore, di donne con una storia dura e una rara sensibilità. Lungo il fiume scorre il tempo di Maria. Un’esistenza trascorsa un giorno alla volta, senza sogni né desideri. Insieme al suo pitbull dagli occhi coraggiosi Maria traghetta sul fiume donne incinte, in quello che sembra un purgatorio senza fine. E’ proprio a questa donna che la speranza un giorno tornerà a far visita, nella sua forma più ancestrale e potente. La colonna sonora di Enzo Avitabile è l’elettrocardiogramma di un film che scava dentro e che riconcilia con la vita. Premio del Pubblico BNL alla Festa del Cinema di Roma 2018. Miglior Regia al Tokyo International Film Festival.

Leggi di più

Questo film non è attualmente in sala