Vi presento Toni Erdmann: il padre più folle del cinema

Il 2 Marzo arriva anche in Italia il film tedesco che ha conquistato gli European Film Awards vincendo ben 5 premi e candidata all’Oscar al Miglior film straniero: è Vi presento Toni Erdmann, la commedia dell’anno.

Una storia di famiglia

Il rapporto padre-figlia non è mai semplice, ma quello tra Winfried e la figlia Ines è particolarmente complicato.

Ines è una donna in carriera che ha lasciato la Germania per trasferirsi in Romania, dove lavora per un’importante società petrolifera. Il lavoro la assorbe totalmente e non le lascia il tempo per pensare ad altro, nemmeno al padre che è venuto a farle una visita a sorpresa.

Il rapporto tra i due si incrina e la donna chiede a Winfried di andarsene. Ma lo farà davvero?

 

Vi Presento Toni Erdmann

 

Winfried è preoccupato per la figlia. Alla sua domanda “Sei felice?”, capisce che Ines non lo è e decide di fare qualcosa. L’unica arma che gli rimane è l’ironia, così si mette una parrucca e si inventa un personaggio, Toni Erdmann, per stare vicino alla figlia e sollevarle il morale.

Toni Erdmann è ancora più ingombrante e bizzarro di Winfried: fa continuamente degli scherzi a Ines che la mettono in situazioni a dir poco imbarazzanti, anche davanti ai colleghi. Ma sarà anche l’inizio di un profondo cambiamento per la figlia, che piano piano inizierà a lasciarsi andare e a prendere la vita con più leggerezza.

Ines sarà coinvolta in un vortice di follia che avrà il suo culmine quando accoglierà degli ospiti a casa sua… completamente nuda! Una scena che ha fatto morire dalle risate il pubblico di 24 paesi, e che dal 2 Marzo potremo vedere al cinema.