Tutto su A Ciambra, il film che rappresenterà l’Italia agli Oscar 2018

Da Gioia Tauro a Los Angeles: sarà il film di Jonas Carpignano dedicato al mondo rom della città calabrese a rappresentare l’Italia nella corsa come miglior film straniero agli Oscar 2018.

Aspettando il responso dell’Academy, scopriamo l’intensa storia di A Ciambra, presentato alla Quinzaine des Réalisateurs al festival di Cannes 2017, e prodotto fra gli altri da Martin Scorsese.

Una storia che non si dimentica

Ad “A Ciambra” una piccola comunità Rom nei pressi di Gioia Tauro, Pio Amato cerca di crescere più in fretta possibile, a quattordici anni beve, fuma ed è uno dei pochi in grado di integrarsi tra le varie realtà del luogo: gli italiani, gli immigrati africani e i membri della comunità Rom. Pio segue ovunque suo fratello Cosimo, imparando il necessario per sopravvivere sulle strade della sua città. Quando Cosimo scompare le cose per Pio iniziano a mettersi male, dovrà provare di essere in grado di assumere il ruolo di suo fratello e decidere se è veramente pronto a diventare un uomo.

Il plauso della critica

Dove vederlo a Roma e Firenze

Un film che non lascia indifferenti, e che se ami il cinema non puoi assolutamente perdere. Vieni a scoprire il film che rappresenterà l’Italia agli Oscar 2018 nelle sale Circuito Cinema di Roma e Firenze!