Tragicommedia all’italiana: Io sono Tempestata

aprile 10, 2018 1:34 pm

Il regista Daniele Luchetti torna al cinema per dirigere una commedia amara con protagonisti Marco Giallini ed Elio Germano: Io sono Tempesta, dal 12 aprile nelle nostre sale.

Un antieroe senza scrupoli

Numa Tempesta (Marco Giallini) è un uomo ricco e solo. Gestisce un fondo che vale miliardi, e allo stesso tempo vive in un albergo – di sua proprietà – da solo. Un giorno però la sua vita cambia irrimediabilmente quando la finanza lo arresta per evasione fiscale.

Così, per pagare il suo debito nei confronti della società, Numa viene condannato ai servizi sociali, da scontare in un centro di accoglienza. Qui, Numa incontra Bruno (Elio Germano), un giovane padre che frequenta il centro con il figlio a causa di un tracollo economico che l’ha colpito.

Il ritorno di Daniele Luchetti

Dopo i primi anni di carriera, spesi in qualità di aiuto regista di Nanni Moretti, Daniele Luchetti si è imposto come uno degli autori italiani più idonei a raccontare le trasformazioni in atto nel nostro paese.

Dal suo film d’esordio, Il portaborse, fino alla sua ultima “fatica”, Io sono tempesta, il regista romano ha saputo raccontare l’Italia e gli italiani, in modo particolare nei loro lati più disumani.

Ad impreziosire il film anche un cast di tutto rispetto, in cui emergono gli attori Marco Giallini (assoluto mattatore) ed Elio Germano.

Io sono tempesta sarà nei nostri cinema a partire dal 12 aprile.

Scopri il film
© 2018 Circuito Cinema
Designed & powered by Napier

Biglietto veloce

Biglietto veloce

Cinema:
Film:
Data:
Spettacolo: