La legge della notte: il crime movie di e con Ben Affleck

Ben Affleck scrive, dirige, produce e interpreta La legge della notte, un crime movie ambientato durante il proibizionismo. Nelle sale italiane dal 2 marzo, il film racconta la storia di Joe Coughlin, il figlio di un commissario di polizia che si trasforma nel criminale perfetto.

Il film è tratto dall’omonimo romanzo di Denis Lehane, i cui libri sono già stati portati sul grande schermo con successo. Shutter Island Mystic River sono alcuni esempi di film nati dal genio di Lehane, che supporta Ben Affleck nella sua avventura:

È un grande regista, una grande sceneggiatura. Ha la mia benedizione.

La legge della notte

Di cosa parla La legge della notte? Ben Affleck interpreta Joe Coughlin, che da Boston si ritrova a Tampa a contrabbandare rum. Siamo negli anni del proibizionismo, un’epoca in cui la malavita e la corruzione dominano le città degli Stati Uniti. Distillerie illegali, case da gioco e speakeasy sono un’occasione ghiotta per chiunque abbia voglia di fare soldi in poco tempo. Così anche Joe, figlio di un poliziotto, si butta nel mondo della criminalità per inseguire il suo “sogno americano”.

Una scelta di vita dal prezzo altissimo: oltre ad aver voltato le spalle alla legge, Joe non si potrà fidare di nessuno, nemmeno della sua fidanzata…

 

La legge della notte

Il criminale ama infatti Emma Gould (Sienna Miller), ma una rapina andata male potrebbe cambiare tutto… Anche tra i criminali esistono delle regole e Joe ha infranto la più importante di tutte.

Scopri quale nelle sale di Circuito Cinema, dove il 2 marzo potrai vedere La legge della notte, quarta esperienza da regista per Ben Affleck.