Il ritorno in grande stile dell’Eurcine

Continua il progetto di rinnovamento e di ampliamento delle sale di Circuito Cinema, e Roma si riappropria di una delle sue sale storiche: da oggi, 21 dicembre, riapre il multisala Eurcine di via Liszt, in zona EUR.

Circuito Cinema è sinonimo di qualità

La ristrutturazione dell’Eurcine non è che l’ultima, importante tappa di un viaggio iniziato a Roma da Circuito Cinema, con il restauro del Giulio Cesare e, successivamente, del King. Circuito Cine-ma, società che gestisce la programmazione di oltre 130 schermi nelle principali città italiane, è ormai sinonimo di cinema di qualità. Andrea Occhipinti, l’Amministratore Delegato, commenta: «Siamo convinti che anche il cinema abbia bisogno di una visione di qualità, e da anni il nostro impegno è quello di garantire, con la programmazione e con la cura degli spazi, un’esperienza cinematografica sempre più piacevole.».

Lo spettatore al centro di tutto

Per le operazioni di restauro sono stati investiti oltre due milioni di euro: così, l’Eurcine restituirà un’esperienza sensoriale tra le più avanzate in Italia. Le sale passano da quattro a sette, per un totale di 914 posti a sedere ed una gamma di titoli più ampia possibile. Schermi Harkness, proiettori Sony 4K, un impianto acustico all’avanguardia con casse JBL, poltrone disegnate appositamente da Cinearredo e la totale rimozione delle barriere architettoniche.

Non solo tecnologia, ma anche funzionalità: abbonamento Young per gli under 28 che potranno vedere cinque film a soli 15€; segnale WI-FI libero e gratuito in tutta l’area (con l’eccezione delle sale); casse automatiche per l’acquisto self-service del biglietto; infine, un moderno sistema di fruizione che permetterà ai non vedenti e ai non udenti di godere al meglio lo spettacolo del cinema. All’Eurcine, tutto è stato concepito per mettere lo spettatore al centro di uno spettacolo indimenticabile!

Un assaggio di grande cinema

Fabio Fefé, Direttore della programmazione di Circuito Cinema, assicura:« All’Eurcine il pubblico troverà come sempre i film di grandi autori del cinema italiano, europeo ed americano. In questa prima settimana proiettiamo sette grandi titoli come “La ruota delle meraviglie”, di Woody Allen; “Wonder”, con Julia Roberts e Owen Wilson; il musical “The greatest showman”, e ancora “Suburbicon”, “50 primavere”, “Assassinio sull’Orient Express”, così come la versione originale sottotitolata del nuovo episodio di “Star Wars”.