Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Trama:

Accolto trionfalmente dalla critica e dal pubblico al Festival di Venezia 2017, il film è una saggia ed esplosiva miscela di dramma e commedia firmata dal premio Oscar Martin McDonagh (“Six Shooter”, “In Bruges”). Dopo mesi trascorsi senza trovare il colpevole dell’omicidio della figlia, Mildred Hayes compie un gesto audace: noleggia tre cartelloni pubblicitari sui quali piazza un controverso messaggio diretto allo stimato capo della polizia locale William Willoughby. Quando nel caso viene coinvolto anche il vice Dixon, uomo dal temperamento violento e aggressivo, lo scontro tra Mildred e le forze di polizia di Ebbing diventa sempre più duro. Un ritratto ironico, amaro e ispirato della provincia americana e del senso di giustizia. La comunicazione come unico antidoto alla rabbia e alla violenza. Interpretato da un cast in stato di grazia spiccano fra tutti Frances McDormand (“Fargo”, “America oggi”), strepitosa per aderenza fisica e psicologica a un personaggio che è allo stesso tempo vittima e canaglia, il capo Woody Harrelson (“Natural Born Killers”, “Non è un paese per vecchi”) e il vice Sam Rockwell (“Il miglio verde”, “Il colpo”). “Tre manifesti” di cinema esemplare. Premio per la Miglior Sceneggiatura alla Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia 2017.

Leggi di più

Questo film non è attualmente in sala