50 Primavere

Trama:

Ricominciare a vivere a 50 anni è possibile. Aurore è separata, ha appena perso il lavoro e scopre che presto diventerà nonna. La società la spinge a farsi gentilmente da parte, ma quando ritrova il suo amore giovanile, Aurore decide di opporre resistenza. E se fosse il momento di cominciare una nuova vita? Attrice talentuosa, conosciuta per “Il gusto degli altri” e “Così fan tutti”, Agnès Jaoui dà vita a un personaggio a tutto tondo, ironico e pieno di sfumature. La sua è la storia di tante donne, forti e fragili allo stesso tempo, che nelle difficoltà cercano sempre di trovare il lato positivo e ironico della vita. Il film, diretto da Blandine Lenoir, ha vinto il Premio del Pubblico all’ultima edizione del festival France Odeon di Firenze. “Mi sono resa conto che le donne sulla cinquantina non sono affatto rappresentate nel cinema”, ha dichiarato la regista, “Ho avuto voglia di rendere loro omaggio, di far nascere in loro, e in me stessa, il desiderio di invecchiare”. Per creare al meglio il personaggio, Blandine Renoir ha chiesto all’attrice francese di vestire abiti che non avrebbe mai indossato nella vite reale. Al posto di indumenti ampi e abbondanti, la regista ha deciso di rappresentare nel film una donna che mettesse in evidenza le sue forme. “Io volevo che il suo corpo fosse valorizzato con abiti piuttosto aderenti” dice Blandine Lenoir, “una donna con fianchi e seno pronunciati è magnifica, ma se ne vedono poche sul grande schermo!”

Leggi di più

Questo film non è attualmente in sala