I film in Versione Originale che non puoi perdere nelle sale Circuito Cinema

Non perdere l’occasione di guardare i film in versione originale nelle sale Circuito Cinema.

Song To Song

BV (Ryan Gosling) è un musicista che cerca il successo con l’aiuto della compagna (Rooney Mara) e del suo produttore Cook (Michael Fassbender). Tra i tre si stabilisce un legame che va oltre il semplice rapporto professionale e che coinvolge presto anche la giovane cameriera Rhonda (Natalie Portman).

Nasce così una relazione intima e passionale in continuo bilico tra amore e tradimento. Un’intensa storia d’amore che vanta nel cast, nel ruolo di se stessi, anche numerosi artisti di fama internazionale, tra cui Patti Smith e Iggy Pop.

Terrence Malick ti porta nel mondo della musica con Song To Song.

 

On The milky Road

Primavera durante la Guerra.

Ogni giorno un uomo trasporta il latte e attraversa il fronte a dorso di un asino, schivando pallottole, per portare la sua preziosa mercanzia ai soldati.

Benedetto dalla fortuna nella sua missione, amato da una giovane donna del paese, tutto lascia pensare che un futuro di pace lo stia aspettando, fino a che l’arrivo di una misteriosa donna italiana sconvolgerà la sua vita completamente. Inizia così una storia di passione, di amore proibito, che farà precipitare i due protagonisti in una serie di fantastiche e pericolose avventure.

Si sono uniti per caso e niente e nessuno sembra in grado di fermarli. La storia di On the Milky Road osserva da vicino l’amore tra due persone che non hanno più nulla da perdere.

On The Milky Road è basato sul cortometraggio Our Life, scritto a quattro mani dal regista Emir Kusturica e da sua figlia Dunja. Il tema principale è la semplice storia d’amore tra un uomo (Emir Kusturica) e sua moglie (Monica Bellucci), che vivono in una zona montuosa della Serbia.

Un film al contempo concettuale e violento.

Un film d’amore e un film di guerra.

Manhattan

Episodi sentimentali nella vita sessuale di uno scrittore televisivo di New York la cui ultima moglie (Streep) l’ha abbandonato per una donna.

In questo poema d’amore per una Manhattan interiorizzata e sognata, calata nel sublime bianconero di Gordon Willis o accarezzata dalle canzoni di George Gershwin, più che la vicenda contano i personaggi e il tono con cui sono raccontati. Dramma in cadenze leggere di commedia: la summa di Allen di cui è per molti critici e spettatori il film preferito, quello che resterà. Agli Oscar, infatti, non fu nemmeno nominato.

Il primo film di Allen in bianconero e anamorfico. L’autore non ne era soddisfatto: troppo statico. Il primo film con Susan E. Morse al montaggio.

Manhattan torna al cinema in versione restaurata e in lingua originale.

The Dinner

Una cena tra due fratelli con le rispettive mogli in un ristorante di lusso.

Quella che sembra essere una normale riunione familiare, si rivela invece l’occasione per discutere di un terribile omicidio commesso dai rispettivi figli e ancora impunito. I quattro genitori si trovano di fronte ad un doloroso dilemma morale: nascondere la verità o agire secondo giustizia e denunciare il crimine? Amare i propri figli può giustificare qualsiasi loro azione?

Tratto dal best-seller di Herman Koch, The dinner è una bomba ad orologeria, perfettamente congegnata. Portata dopo portata si svelano i veri volti dei protagonisti.

Dramma, commedia, satira, thriller: The Dinner è tutto questo.

 

Scopri la versione originale di questi film nelle sale Circuito Cinema di Roma.