I film da non perdere nelle sale Circuito Cinema questa settimana

Questa settimana nelle sale Circuito Cinema potrai vedere un film per tutti i gusti.

La settimana cinematografica del 27 aprile ci porta alcuni nuovi titoli molto interessanti.

Le novità di Circuito Cinema

The Circle

 

Una giovane ragazza trova lavoro in una potente società di internet. In modo rapido fa carriera, e ben presto si ritrova in una situazione pericolosa in materia di privacy, sorveglianza e libertà. Lei viene a sapere che le sue decisioni e le azioni determineranno il futuro dell’umanità.

Appena fa il suo ingresso nella più grande azienda di tecnologia e social media del mondo – The Circle – Mae (Emma Watson) è incoraggiata dal Fondatore della società Eamon Bailey (Tom Hanks) a rinunciare alla propria privacy e a vivere la sua vita in un regime di trasparenza assoluta.

Ma nessuno è veramente al sicuro quando tutti hanno la possibilità di guardare.

La Tenerezza

 

Lorenzo (Renato Carpentieri), un ex avvocato dalla fama di essere molto bravo. Ora è caduto in disgrazia, soprattutto a causa del suo carattere bizzarro, che lo porta più all’imbroglio che al rispetto della legge.

Anche nei rapporti familiari Lorenzo non è aperto e nega l’affetto ai suoi figli.

Saverio (Arturo Muselli), il più giovane, sembra che non se ne curi: sta investendo in un locale e ha solo fame di soldi. Elena (Giovanna Mezzogiorno) invece soffre della sua assenza. Padre e figlia sono divisi da un segreto legato alla morte della moglie, che Lorenzo non amava. Brusco e concentrato solo su stesso, l’unico a cui sembra tenere è il nipotino Francesco.

Nell’appartamento di fronte al suo vengono ad abitare Fabio (Elio Germano) e Michela (Micaela Ramazzotti), una giovane coppia con due bambini piccoli. Un po’ girovaghi a causa della professione da ingegnere navale di lui, e anche un po’ spaesati in una città splendida e difficile come Napoli.

Michela, soprattutto, si avvicina all’uomo e lo affascina grazie alla sua grande energia. Alla fine la vicina riesce a sciogliere il carattere scorbutico di Lorenzo e diventano amici, portandolo a diventare un uomo meno rigido. In poco tempo Lorenzo diventa uno di famiglia, passa più tempo da loro che nel suo studio, si diverte a giocare con i bambini, torna a un’allegria che sembrava perduta.

Tutto questo, però, verrà sconvolto da un tragico evento.

La Tenerezza è la storia di due famiglie in una Napoli inedita, lontana dalle periferie, una città borghese dove il benessere può mutarsi in tragedia, anche se la speranza è a portata di mano.

A Casa Nostra

 

Pauline, un’infermiera a domicilio tra Lens e Lille, si occupa dei suoi due figli e del padre, un anziano metalmeccanico militante comunista. Pauline è una persona generosa, amata dagli abitanti della sua piccola città nel nord della Francia e tutti i suoi pazienti contano su di lei.

Approfittando della sua popolarità, la leader di un partito estremista le proporrà di diventare il loro candidato alle prossime comunali.

A Casa Nostra: il film che ha scosso la politica francese.

Piigs

 

Piigs è narrato da Claudio Santamaria, con interviste a Noam Chomsky, Yanis Varoufakis ed Erri De Luca.

È un viaggio affascinante e rivoluzionario nel cuore della tragica crisi economica europea. Realizzato da tre filmmaker dopo cinque anni di ricerche e due di riprese, Piigs è un’immersione senza precedenti e senza censure nei dogmi dell’austerity.

Il documentario racconta anche le dirette conseguenze dell’austerity a Roma, concentrandosi sulla storia della sopravvivenza di una Cooperativa sociale che assiste disabili e persone svantaggiate. Dintorni di Roma, oggi. Claudia sta provando a salvare la Cooperativa “Il Pungiglione” dal fallimento. “Il Pungiglione” ha un credito di un milione di euro dal comune e dalla regione e rischia di chiudere per sempre: 100 dipendenti perderanno il lavoro e 150 disabili rimarranno senza assistenza.

È una bomba sociale a orologeria. E’ vero che nell’Eurozona non c’è alternativa all’austerity, al Fiscal Compact, al pareggio di bilancio, ai tagli alla spesa sociale? Al fallimento del “Pungiglione”?

Le Donne e il Desiderio

 

Orso d’Argento per la Miglior Sceneggiatura al 66° Festival di Berlino, Le Donne e il Desiderio del giovanissimo talento Tomasz Wasilewskiparla dell’euforia di libertà nel cambiamento della Polonia del 1990.

Quattro donne di età diverse apparentemente realizzate decidono che è giunto il momento di cambiare vita e di esaudire i loro desideri. Agata è una giovane madre intrappolata in un matrimonio infelice e si rifugia in un’altra relazione impossibile. Renata è un’insegnante avanti con gli anni affascinata da Marzena, la sua giovane vicina di casa, solitaria ex regina di bellezza locale che ha un marito che lavora in Germania. Iza, la sorella di Marzena, fa la preside ed è innamorata del padre di una allieva della sua scuola.

Quattro storie d’amore magistralmente intrecciate, riprese con una meravigliosa fotografia sullo sfondo di una nazione in cambiamento.

I film che puoi ancora vedere nelle sale Circuito Cinema

Le Cosa che Verranno

 

Per Nathalie la filosofia non è solo un lavoro ma un vero e proprio stile di vita.

Sposata, due figli e una madre fragile che ha bisogno di continue attenzioni, Nathalie divide le sue giornate tra la famiglia e la sua dedizione all’insegnamento del pensiero filosofico. Ma un giorno, all’improvviso, questo suo mondo di rassicurante serenità si spezza e Nathalie si ritrova, suo malgrado, a doversi reinventare una nuova vita.

Le Cose che Verranno è l’ultimo film con la magnifica Isabelle Huppert.

Famiglia all’Improvviso – Istruzioni Non Incluse

 

Famiglia all’Improvviso – Istruzioni Non Incluse racconta la storia di Samuel, un uomo carismatico amante del divertimento, che vive la sua vita nel Sud della Francia senza responsabilità e senza legami importanti fino a quando una delle sue vecchie fiamme gli lascia tra le braccia una bambina di pochi mesi, Gloria: sua figlia.

Dopo aver tentato invano di riconsegnare la piccola alla madre, cercandola disperatamente per le strade della sua città, Londra, arriva per Samuel il momento di crescere. Inizialmente incapace di prendersi cura della bambina, imparerà giorno dopo giorno ad essere un buon padre.

Otto anni dopo, quando Samuel e la piccola Gloria sono ormai inseparabili e felici, una sorpresa inaspettata cambierà le loro vite.

Baby Boss

 

Baby Boss è la divertentissima storia di una famiglia che si trova a dare il benvenuto al piccolo nuovo arrivato, il tutto raccontato dal punto di vista di un delizioso e inaffidabile narratore: un divertente e fantasioso bambino di 7 anni di nome Tim.

L’Accabadora

 

Annetta giunge a Cagliari all’inizio dei bombardamenti del 1940 in cerca della nipote Tecla. È sempre vestita di nero. Custodisce il segreto di essere “l’Accabadora“, colei che dà la buona morte.

Lasciati Andare

 

Elia, ieratico e distaccato psicanalista ebreo di pura scuola freudiana, ha fama di mettere in totale soggezione i suoi pazienti. Vive da solo in un appartamento vicino a quello della sua ex moglie Giovanna di cui, forse, è ancora segretamente innamorato.

Dopo un lieve malore, l’uomo sarà costretto a distrarsi, a sottoporsi a una dieta ferrea e a compiere attività sportive. Elia entrerà così in contatto con Claudia, una personal trainer con il culto del corpo ma non della mente.

Toni Servillo e Verónica Echegui interpretano l’improbabile coppia di Lasciati Andare.

Dopo i successi di Ma Che Ci Faccio Qui” e Cosimo e Nicole (Miglior Film italiano alla Festa del Cinema di Roma) Francesco Amato torna dietro la macchina da presa per dirigere un cast d’eccellenza.

Libere Disobbedienti Innamorate

 

Cosa fanno tre ragazze arabe a Tel Aviv?

Fanno quello che farebbero tutte le ragazze del mondo: cercano di costruire il perimetro dentro cui affermare la propria identità. Amano, ridono, piangono, inseguono desideri, s’inciampano, si rialzano.

O, come nel caso della timida Nour, vengono salvate da un perimetro che qualcun altro ha stabilito per loro. Ci pensano Laila e Salma, attraverso la loro potente voglia di vivere e il loro anticonformismo, a sbriciolare le insicurezze e le diffidenze della nuova coinquilina. Anzi: della nuova amica.

Laila, Salma e Nour sono tre ragazze pronte a vivere secondo le proprie regole, anche se dovranno lottare per ottenere la loro indipendenza.

Scopri come vivono a Tel Aviv le protagoniste di Libere Disobbedienti Innamorate.

L’altro Volto della Speranza

 

L’altro Volto della Speranza inizia il suo racconto con il bizzarro incontro tra Khaled, un giovane rifugiato siriano, che quasi per caso si ritrova a Helsinki come passeggero clandestino su una carboniera, e Wilkström, rappresentante di camicie, che lascia moglie e lavoro per darsi alla gestione di un insolito ristorante: La Pinta Dorata.

Quando le autorità decidono di rispedire Khaled alle rovine di Aleppo, lui decide di rimanere illegalmente ad Helsinki. Lì incontra, oltre a vari tipi di razzismo, anche pura bontà.

Nel momento in cui Wilkström trova Khaled addormentato nel cortile del suo ristorante, forse riconosce nel ragazzo qualcosa di sé e dopo uno scontro iniziale decide di assumerlo come lavapiatti e di aiutarlo a ritrovare la sorella persa tra un confine e l’altro dell’Europa.

Il Diritto di Contare

 

L’incredibile storia, mai raccontata, di Katherine Johnson, Dorothy Vaughn e Mary Jackson, tre brillanti donne afro-americane che hanno lavorato alla NASA e che hanno collaborato a una delle più grandi operazioni della storia: il lancio in orbita dell’astronauta John Glenn, un risultato sorprendente che ha riportato fiducia alla nazione statunitense e ha segnato una svolta nella corsa verso la conquista dello spazio, galvanizzando il mondo intero.

Un trio visionario che ha attraversato tutte le barriere di genere e razza ispirando le future generazioni a sognare in grande. Scopri la loro storia in Il Diritto di Contare.

 

Scopri questi magnifici film nelle sale Circuito Cinema dal 27 aprile.