I film da non perdere nelle sale Circuito Cinema questa settimana

Nuove uscite assolutamente imperdibili nelle sale di Circuito Cinema dal 5 ottobre. In ordine: L’Altra metà della storia, Dove non ho mai abitato, Nico,1988, Il Palazzo del Viceré e l’evento speciale Loving Vincent.

Scoprili con noi, e non perderli nei nostri cinema di Roma e Firenze.

L’Altra metà della storia

Tony Webster (Jim Broadbent), divorziato e ormai in pensione viene a sapere che la madre della ragazza con cui stava ai tempi dell’università, Veronica, gli ha lasciato, nelle sue volontà testamentarie, il diario tenuto dal suo migliore amico dell’epoca, che si era messo con Veronica dopo che lei e Tony si erano lasciati. Il tentativo di recuperare il diario, ora nelle mani di una Veronica più anziana (Charlotte Rampling), lo costringe a rivisitare i suoi ricordi degli anni giovanili. Tratto dal romanzo Il senso di una fine di Julian Barnes, il film è una profonda riflessione sulla perdita e la memoria.

Dove non ho mai abitato

Insoddisfatti delle loro reciproche vite, Francesca (Emmaneul Devos) e Mario (Fabrizio Gifuni) si incontrano casualmente. Fra loro nasce un legame profondo che li porterà a riconsiderare le loro priorità. Interpretato da un cast d’eccezione, il film è diretto da Paolo Franchi.

Nico, 1988

La regista italiana Susanna Nicchiarelli ci porta alla scoperta di una delle più importanti cantautrici degli anni ’70: Christa Päffgen, in arte Nico. Il film affronta gli ultimi anni della carriera dell’artista, quelli più difficili sia da un punto di vista creativo che da un punto di vista umano. Presentato nella sezione Orizzonti dell’ultimo Festival del Cinema di Venezia, Nico, 1988 è un’occasione unica per scoprire (o riscoprire) una delle voci più originali della storia della musica.

Il Palazzo del Viceré

Il nuovo film della regista Guridener Chada (Sognando Beckam) racconta del passaggio dal giogo britannico all’indipendenza dell’India alla fine degli anni Quaranta del secolo scorso. Lord Mountbatten (Hugh Bonneville), nipote della Regina Vittoria, viene inviato con la moglie (Gillian Anderson) a Delhi in qualità di Viceré per rendere meno traumatico tale passaggio.

Loving Vincent

Nei cinema solo dal 16 al 18 ottobre, Loving Vincent si candida come uno degli eventi cinematografici più importanti degli ultimi mesi. Si tratta infatti del primo film dipinto della storia del cinema e per realizzarlo ci sono voluti la bellezza di tre anni.

 

I film che trovi ancora nelle sale Circuito Cinema

Blade Runner 2049

Sono passati trent’anni da quando il detective Rick Deckard (Harrison Ford) dava la caccia ai replicanti. Nella Los Angeles del 2049, il giovane blade runner K (Ryan Gosling) scopre una verità che forse potrebbe cambiare tutte le conoscenze finora acquisite sui replicanti. Un cast straordinario al servizio di uno dei più visionari registi contemporanei, Denis Villeneuve, per uno dei film più attesi della stagione.

120 Battiti al minuto

La storia è ambientata negli anni ’90. Il collettivo di attivisti di Act Up Paris sale alla ribalta mediatica per richiamare l’attenzione sui malati di AIDS, e contrastare una società disinformata e convinta che a contrarre il virus siano solo omosessuali e tossicodipendenti. Tra dibattiti accesi e spettacolari azioni di protesta, spicca la figura dell’attivista Sean  che col suo carisma contagioso porterà il giovane Nathan ad unirsi al gruppo. Gran Premio della Giuria al Festival del Cinema di Cannes.

Ammore e Malavita

I Manetti Bros. ritornano al cinema con una travolgente commedia/musical d’ambientazione napoletana. Don Vincenzo Strozzalone è un boss camorrista. Dopo essersi salvato da un attentato, si rende conto di essere stanco di condurre questa vita. Sotto consiglio di donna Maria si finge morto. Ma il suo segreto, condiviso con sua moglie Donna Maria e i fedeli Ciro e Rosario, ha le gambe corte.

L’incredibile vita di Norman

L’indimenticabile American Gigolò torna sul grande schermo in un ruolo degno di Woody Allen: quello di Norman Opphennaimer, un navigato affarista di New York alla disperata ricerca di attenzioni e amicizie che possano cambiargli la vita. Il risultato è L’Incredibile Vita di Norman, che vede nel cast anche Charlotte Gainsbourg, Steve Buscemi e Michael Sheen.

 

L’intrusa

Dopo il meraviglioso esordio con L’intervallo, il regista partenopeo Leonardo Di Costanzo torna con L’intrusa per raccontare una storia ambientata a Napoli, sì, ma dal valore universale. E per porci un interrogativo al quale è impossibile sottrarsi: quali sono i limiti dell’accoglienza?

A Ciambra

Il verdetto è arrivato: sarà A Ciambra a rappresentare l’Italia nella corsa all’Oscar 2018 come miglior film straniero. Non perdere l’occasione di scoprire questo film convincente e maturo, prodotto da Martin Scorsese e diretto dal talento Jonas Carpignano.

L’Inganno

 

Ispirato al romanzo A Painted Devil (1966) di T. Cullinan e già trasposto al cinema da Don Siegel (“La notte brava del soldato Jonathan” con Clint Eastwood), L’Inganno racconta le vicende di una scuola di ragazze nello stato di Virginia nel 1864.

Con l’infuriare della Guerra Civile le ragazze della Farnsworth Seminary vivono protette dal mondo esterno fino a quando un soldato ferito viene trovato nei paraggi e condotto al riparo: sarà l’inizio di un gioco di rivalità e gelosie, che trasformerà le docili fanciulle in creature pericolose e senza limiti.

Sofia Coppola torna alle ambientazioni di “Il giardino delle vergini suicide” confezionando un pregevole lavoro impreziosito dal ricco cast di star.

Vincitrice del Prix de la Mise en Scène al Festival di Cannes 2017 nel cast anche Elle Fanning, Kirsten Dunst, Nicole Kidman e Colin Farrell.

 

 

Dunkirk

 

Il visionario regista britannico Christopher Nolan (“Memento”, “Inception”, “Interstellar”) scrive e dirige un colossal di guerra ispirato ad eventi realmente accaduti: la nota Operazione Dynamo, che contribuì a spostare le sorti della Seconda Guerra Mondiale.

Nella primavera del 1940 le truppe britanniche e alleate si trovano circondate da un lato dalle forze nemiche, e dall’altra dal mare, con il Canale della Manica come unica via di fuga possibile.

In attesa di aiuto la miriade di soldati ha come unico obiettivo la propria sopravvivenza. Il film racconta l’incredibile evacuazione verso la Gran Bretagna e l’epilogo della famosa Battaglia di Francia. Un cast corale e internazionale per raccontare l’evento che ha cambiato il destino del mondo.

Dunkirk è nelle sale Circuito Cinema, anche in Versione Originale Sottotitolata.

 

Scopri questi magnifici film nelle sale Circuito Cinema dal 12 ottobre.